3431 visitatori in 24 ore
 205 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



redent Enzo Lomanno

EnzoL

Impossibile
detergere vera poesia
con poche parole dal basso del ventre.

È necessario spesso incidere,
Escludendo dal suono la semantica.

Ritrovando del lemma l’origine.

Quell’espressione armoniosa che esula
dal senso stesso di una frase compiuta ... (continua)


Nell'albo d'oro:
Le tue Ragioni
Nella notte ascolto solo
da sempre il suono sordo
del tuo vecchio viso incompreso

che padre e dolore
mai così furon dette le parole
e d'amore nascosero
ogni mia volontà distruttiva
ogni eco di rivalsa

Di quei rigurgiti ferrosi,...  leggi...

Manifesto
in quale dissapore
porto le parole verso gli albori
raccapriccianti piccoli mostri
che s'affacciano furiosi dalle labbra di carne
e sfolgorano luce adamantina
sui tetti dell'inusuale ombra della mia coscienza

che ripercorrono nel rumore...  leggi...

I Fiumi di Porpora
solo tacciono
le spine conficcate nel cuore
senza parole né respiro sono i dolori
che sovente incontrano croci affini
lungo i viali alberati dello zoo

ingressi freddi nelle sinagoghe defunte
e piramidi innalzate come schermo...  leggi...

Frinire
Gli attimi,
non giungono,
- si perdono in risvegli -
lasciando spazi ogivali
su guanti di lune
defunte.

Soffi di favole antiche,
tra poveri sofismi della notte,
restano orfani,
selvaggi d'occhiaie fonde
in fiati dispersi nelle...  leggi...

Nella Morte del Fiore
In un fiore che sboccia
racchiudo e detengo l'ignoto

meraviglia ed incanto
mentre sfoglio nitide immagini
chiarificatrici

lo splendore
che porta corona
impera svettante
con guglie di petali
armonizzanti in seta

leggera l'anima si fa...  leggi...

Lontani Occhi Vicinissimi
ho visto occhi
occhi che hanno tramontato smeraldi
che innocenti hanno palpato sentenze
e nella verde meraviglia si son sciolti in lacrime

ho visto occhi
occhi che hanno tracciato ellissi di dolore
nel turbamento feroce dell'incredulità
e...  leggi...

Rosa di Gerico
eri piccola ombra ignota a Dio
una celata smorfia da marciapiede
sospinta come rosa di gerico
da gas autostradali

rotolavi

aprendo i polmoni alla rugiada del mattino
mentre riavvolgevi tapparelle inconsistenti

rotolavi

e ti chiedevi...  leggi...

Volendo il nostro eroe
volevo aprire una sola solitaria finestra
una porta per precipitare
ridendo a squarcia gola
ballando come un pazzo
sul male
e sullo squallore intrinseco in ciò che c'è di vivo
volevo sbirciare come un bimbo
affogando nelle...  leggi...

Cuore Ingenuo
piccolo cuore ingenuo
come sei buffo
mentre rotoli e ti frantumi
nei fanghi dell'illusione

tu non ci sei...

piccolo cuore urlante
odio la tua voce soprana
che nel buio insiste dall'eterno
suadente vociare di speranza

dove sei...  leggi...

La Corsa
cieco
le retine le ho perdute
scommettendo sull'ultima corsa

la mia prole...

e tutto va come deve
segue un corso fluido

l'atavica speranza sanguigna
il fiume d'orme
di carne e sperma
e paradiso
riverbera potente sulla linea dello...  leggi...

Domenica Mattina
è domenica mattina
una libra di luce
bilancia il buio nella stanza

m'affaccio sul balcone
pesante
per nulla disinvolto
orso sveglio da un letargo
che pare infinito

respiro l'asfalto...

in strada borbottano gli sbarbati
con il loro...  leggi...

Cappuccetti Rossi
reggevo l'immortale giovane calice
nella mano segnata da scaglie d'avvenimenti
mentre ad occhi chiusi proteggevo me stesso
dal lupo sociale

voleva farsi guardare
in tutta la sua meschina fierezza
mentre lacerava brandelli di sogni
da figure di...  leggi...

EnzoL

EnzoL
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Samsara (05/10/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Di quello rimasto (03/04/2018)

EnzoL vi consiglia:
 E Poi Nulla (29/03/2012)
 Accattone (03/11/2012)
 Come Può (14/12/2013)
 Io (18/04/2014)
 Canto Ateo (30/03/2014)

La poesia più letta:
 
Sadò (09/08/2011, 8580 letture)

EnzoL ha 12 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di EnzoL!

Leggi i 5257 commenti di EnzoL


Leggi i racconti di EnzoL

Le raccolte di poesie di EnzoL

EnzoL su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 04/03/2016
 il giorno 29/04/2014
 il giorno 12/01/2013
 il giorno 04/10/2011

Autore della settimana
 settimana dal 06/05/2013 al 12/05/2013.
 settimana dal 17/09/2012 al 23/09/2012.
 settimana dal 23/04/2012 al 29/04/2012.
 settimana dal 28/11/2011 al 04/12/2011.
 settimana dal 06/06/2011 al 12/06/2011.

Autore del mese
 il mese 01/11/2012

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie EnzoL? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



EnzoL in rete:
Invia un messaggio privato a EnzoL.


EnzoL pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Fior di Sardegna

Fermarsi in un sito sconosciuto e montuoso dell’isola di Sardegna, cogliere fra i lentischi e le roccie una timida rosa (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Considerazione dell'autore
«un testo a cui tengo molto, che ancora oggi a rileggerlo mi riporta questi ricordi così netti, di quella magnifica sensazione»
Inserita il 18/04/2012  

EnzoL

Nella Morte del Fiore Introspezione
In un fiore che sboccia
racchiudo e detengo l'ignoto

meraviglia ed incanto
mentre sfoglio nitide immagini
chiarificatrici

lo splendore
che porta corona
impera svettante
con guglie di petali
armonizzanti in seta

leggera l'anima si fa scivolosa
e sguscia liquida in un brivido di perfezione

a regger la volta del cielo
pare la corolla tua
che forte calca
su raggi e meccanismi
scuotendo nella quiete
cosmici motori
ad un ritmo senza tempo
e perpetuo

scandisci

secondi di causa neutra
nella giostra imbrigliata
da catene d'effetti
che danzano solari
nell'eremo infinito

l'universo scoperto
in un fragile guscio d'uovo
come coperta calda
mi copre da paure invernali
recondite
ataviche
che si mostrano nell'orrore
del mostro dipinto di nulla

e mi desto

illuminando l'ombra in me celata
mentre osservo la sacralità
dell'estremo gesto

sorridente al sole
tu
t'immoli appassendo
perché tutto abbia un senso
una fine

in un cerchio
che si conclude

perfetto




EnzoL 04/06/2011 05:03| 17| 3724

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Stile unico nel verseggiare che appaga il lettore. In questo caso io oltre che incantato dalla bellezza dei versi e da una inusuale propriettà di linguaggio poetico emozionato conservo questi bellissimi versi.»
Club ScrivereFrancesco Rossi (18/04/2012) Modifica questo commento

«E'metafora di grande stile, la vita come un bel fiore, ma il fiore, inevitabilmente, appassirà e allora quella bellezza, trasformata in olezzo, diventerà nettare per altre vite nascenti. E' il ciclo della vita in cui la porta d'entrata coincide con quella d'uscita. E' una lirica molto bella, che suscita forti emozioni.»
Giovanni Chianese (18/04/2012) Modifica questo commento

«La bellezza di un fiore che nella sua delicatezza e perfezione,
dona emozioni, pur in un breve ciclo di vita, invita alla riflessione.
Complimenti all'Autore che sto scoprendo con interesse.»
Club ScrivereDonnaFPgreeneyed (15/06/2011) Modifica questo commento

«Autore che ammiro tantissimo e che appare sempre più avvincente nello stile, bellissima la metafora sulla vita, sul fiore, incantevole l'immagine ... piaciuta moltissimo, ottimo lo spunto di riflessione alla lettura, complimenti sentiti!»
Sadness (05/06/2011) Modifica questo commento

«apprezzatissima questa lirica perché coglie nel segno un tema a me molto caro, il ciclo vita/morte/vita... che la natura ci offre costantemente come lezione da cui imparare l'imprescindibile e cogliere l'essenza dell'esistere... molto molto sentita nell'eleganza e la maestria di cui ci fa dono il poeta!»
Angela Fragiacomo (05/06/2011) Modifica questo commento

«ottima prova d'autore questa raffigurazione della vita seguendo l'evolversi di un fiore... stupenda riflessione»
Club ScrivereMidesa (04/06/2011) Modifica questo commento

«Splendida poesia che nell'evoluzione di un fiore racconta il ciclo vitale, nascita, crescita morte, ma esiste qualcosa, la bellezza che lasciamo, i ricordi, le nostre opere che ci possono regalare l'eternità»
Club ScrivereAnnamaria Barone (04/06/2011) Modifica questo commento

«il "circolo esistenziale" mirabilmente proposto in forma poetica. Lirica molto particolare ed apprezzata»
mario calzolaro (04/06/2011) Modifica questo commento

«Apprezzatissima metafora quella del fiore, mistero della vita che si apre e fa il suo corso. Ottima lirica.»
Club ScrivereRita Stanzione (04/06/2011) Modifica questo commento

«Ogni giorno più grande! Le poesie di questo Autore diventano ogni giorno più belle, ogni giorno più importanti: Oggi questa. Uso di immagini e linguaggio brillante. Molto, molto apprezzata e piaciuta.»
filiberto (04/06/2011) Modifica questo commento

«Sembra una poesia composta da tante piccole brevi, ognuna con un senso compiuto, a seguire il ciclo vitale del fiore, che rappresenta il ciclo della vita.
Ottimamente scritta, complimenti.»
carla vercelli (04/06/2011) Modifica questo commento

«Non riesco a trovare parole, questa lirica mi ha lasciato nuda e muta, nel suo splendore ed amore per gli esseri viventi e per la vita, tutta. Posso solo segnalare e conservare»
Fiammetta Campione (04/06/2011) Modifica questo commento

«c'è tutto: nascita, vita, morte ed il mistero del creato...
particolarmente piaciuta la quinta strofa, dove il fiore
(la vita) nel suo massimo splendore, apparentemente fragile
è in grado di reggere l'universo... poi, poiché tutto abbia un
senso compiuto, si chiude il cerchio ritornando al prima...
perché si nasce per essere, si vive per poi morire, si muore
per essere stati... del prima il dopo, stessa misura: il nulla...
la vita è un contenitore, è un fiore che lentamente (o troppo
velocemente) va ad appassire... queste riflessioini mi stimola
la tua splendida poesia! complimenti... cià*»
Aldo Bilato (04/06/2011) Modifica questo commento

«Nella metamorfosi del ciclo vitale d'un fiore il poeta intravede il percorso vitale, in tutti i suoi particolari...,dalla nascita alla morte, convogliando in essi una sensazione
armonica davvero stupefacente...
Lirica apprezzatissima»
Silvia De Angelis (04/06/2011) Modifica questo commento

«In un delicato Fiore, tutta la perfezione e la purezza della semplicità della Vita.
Quando ne respiro il profumo, sento la vitalità pulsante della natura.
In questa Lirica affiora un forte amore e rispetto per ogni creatura; l'attenzione e la considerazione dovuta a ogni palpito di vita.
Un fiore che coraggiosamente affronta i dardi del sole, un bimbo che affronta la vita e le delusioni inevitabili, un piccolo uccellino che instancabile vola alla ricerca di cibo. Stessa radice .
Poesia per me molto bella, avvincente, triste ed entusiasmante.»
Garbofania (04/06/2011) Modifica questo commento

«lo stupore e l'incanto di saper cogliere l'attimo, il volo supremo di un movimento e di un "essere" in versi che vedono oltre gli occhi . davvero meravigliosa .»
Franca Donà astrofelia (04/06/2011) Modifica questo commento

«notevole poesia, ottima la riflessione del poeta che cerca di dare un senso, con la sua sensibilità alla morte di un fiore, complimenti»
Citarei Loretta Margherita (04/06/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Introspezione
Di quello rimasto
Perdita
Sono
Cioccolata radioattiva
Sé-Mai
Ciottoli
La notte nel mentre
Sostenne il cielo
Stesi sopra Cigli
Eppure Morirei
Schiuma
Ho Perduto a Poker
Nel Vuoto
Epistola
Necessità
Del non Avere
Cose
Avrei scritto
Un Desiderio
Nicotina
Ineluctable
Delle mie ore di Primavera
Insidious Me
Palla di Pelo
Overture D'Autunno
Ho Atteso
Del Ricordo
Solo di Notte
Mea Pangea
Semplice
La Difesa della Brina
Semplicemente
Icarus
Musica all'Alba
Sahara Mentis
Dadi
Blu Notte
La Poesia
M'Io
Binari e Nuove Vie
Lo Speziale (Risalendo)
Una Poesia
Gioire
Il Buio
Io Adamantino
Rinascite
Indelible blue
Valzer Di Pietra
L'antica Spada
Targa a ricordo
Altered hydrogen
Intenti Nativi
Ortiche
Inferi Opali
Come Cetra Scordata
Candele
Lysergic Night
Chemio del Ricordo
Spigoli
Ho Perso
Attraversando Crepe
(Vuoto) Sconosciuto
Spugne
Apatica Mente
Pollock
Declinando Sogni
Decadendo
Escursione Tagliente
Manifesto
I Miei Martelli
Invisibile (a Luna)
Pensiero (TeTris)
Aurora
Fiabe
Temp( I)o
Geometria non Euclidea
Interstellar Overdrive
Ricercando il Nulla
Senza
A Bacco
Smeraldi Superstiti
Maelstrom
Ispirazione all'Alba
Ricercando
Nella Morte del Fiore
L'Azzardo
Io Manichino
Il Volo
Punto di Rottura (il Sacro Graal)
Albero di Bodhi
La Tigre del Ricordo
Oblivion: da Me a Molti
Aspettando la Perdizione
Samsara

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2013
Magnetar Oltre la porta (Riflessioni)
Premio Scrivere 2012
Case Future Poesia a tema libero
Bui Albori Jim Morrison (La notte è un pozzo nero dove intingo inchiostro per le mie poesie)
Premio Scrivere 2011
Requiem Per Una Notte Tema libero
Ho Visto Vittime da zolfo e piombo

EnzoL
 I suoi 3 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Eddie Stardust - I (09/09/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Ocean and Chips (01/12/2013)

Il racconto più letto:
 
Eddie Stardust - I (09/09/2013, 927 letture)


 Le poesie di EnzoL



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it